Pjanic e quel like all’esonero di Koeman: arriva il chiarimento

Che il rapporto tra Miralem Pjanic e Ronald Koeman non sia stato dei migliori non è certo un segreto, ma l’ex centrocampista di Roma e Juve, tra le altre, ha voluto chiarire un malinteso nato sui social. Il bosniaco non è riuscito a trovare spazio nella mediana blaugrana durante il mandato del tecnico olandese, pertanto in estate ha accettato la proposta del Besiktas di andare a giocare in Turchia. Il rapporto tra i due non è mai decollato. Nelle scorse ore è però montata una polemica per un suo like a un articolo che chiedeva le dimissioni di Koeman dopo il ko del Barcellona in casa del Rayo Vallecano – 1-0 con gol del colombiano Radamel Falcao -.

Allenatori licenziati e... ricchi! La top 10 delle liquidazioni da re con Conte e Mou

Guarda la gallery

Allenatori licenziati e… ricchi! La top 10 delle liquidazioni da re con Conte e Mou

Pjanic-Koeman: arriva il chiarimento

Ufficializzato il divorzio tra i catalani e il tecnico, Pjanic ha voluto chiarire la sua posizione e sui social ha scritto: “In un mondo in cui gli occhi di tutti sono incollati allo schermo, è molto facile fraintendere qualcuno e prendere le cose fuori contesto. Durante tutta la mia carriera, non ho mai voluto ferire qualcuno di proposito, indirettamente o direttamente. Sono cresciuto nel rispetto di tutti e cercherò di continuare a farlo in tutti i modi. Auguro a Ronald Koeman buona fortuna per il suo futuro. Continuerò a concentrarmi sul fare ciò che è meglio per la mia squadra”.

Koeman al Barcellona, quattordici mesi sulla graticola

Guarda il video

Koeman al Barcellona, quattordici mesi sulla graticola

Precedente Video/ Como Pordenone (1-0): highlights e gol. La Gumina affonda i ramarri! Successivo Antonello: "Niente nuovo stadio per le Olimpiadi, ci sarà San Siro"

Lascia un commento