Pirlo, ancora uno spiraglio per evitare l’addio, Pioli nel limbo: l’altro Juve-Milan

Domenica allo Stadium l’incrocio tra le possibilità del tecnico bianconero legate al finale di stagione, alla coppa e alle grandi scelte societarie, e quelle del mister rossonero sospeso a un passo dalla Champions che significherebbe il salto di qualità

Uno verticale, cinque lettere, inizia per P. Definizione: allenatore in difficoltà, in campo domenica sera allo Stadium. Le risposte possibili sono due: Pirlo e Pioli. La differenza è che Pirlo si gioca di più, con questa Juve che sembra sempre sull’orlo di una crisi di nervi. Pioli no, non dovrebbe proprio rischiare la conferma, nonostante due sconfitte nelle ultime tre partite e una Champions a serio rischio. La partita per loro vale un pezzo (grande) di stagione e uno spicchio (non trascurabile) di carriera.

Precedente Calhanoglu nervoso: l’effetto Gigio congela anche lui. E la Juve osserva... Successivo Rinvii, spiragli, dubbi: il rinnovo Lazio-Inzaghi ora è un tormentone

Lascia un commento