Pippo Inzaghi: “Ciro, la finale la deciderai tu. E Jorginho è da Pallone d’Oro”

Il grande ex bomber, oggi tecnico del Brescia, sulla Nazionale: “Mancini bravissimo dall’inizio. Donnarumma top al mondo, spiace vederlo al Psg”

Dal nostro inviato Marco Pasotto

10 luglio – LONDRA

Pippo Inzaghi è immerso nell’azzurro. In quello del Brescia, che è la sua nuova vita in panchina appena cominciata, e in quello dell’Italia, che lo esalta e lo riporta a un’avventura in Nazionale fatta di 25 gol in 57 partite. Uno ogni 140 minuti, il solito cannibale dell’area.

Precedente Dzeko e Mourinho, prove di feeling. E se alla fine il bosniaco restasse a Roma? Successivo Champions donne: il 18 agosto derby italiano Juve-Milan!

Lascia un commento