Pippo Inzaghi celebra Simone: “Fa grandi cose in situazioni complicate”

Il fratello del tecnico nerazzurro ha un passato da milanista e domenica guarderà la sfida con occhi particolari

Da fratello a fratello. Domenica sarà il derby del cuore per Pippo Inzaghi, che con il Milan ha fatto la storia. Ma sulla panchina dell’Inter c’è un’altra parte di sé, il fratello Simone.

Della gara di domenica, a Skysport, l’allenatore del Brescia ha detto: «Quale pezzo di cuore vale di più? Ah beh (ride.ndr). Sarà una bella partita. Il Milan rimane nel mio cuore, ma mio fratello sta facendo bene all’Inter. In una situazione complicata. Ha perso due giocatori che erano stati determinanti l’anno scorso. Non era facile fare quello che sta facendo lui adesso. Simone è un allenatore bravo e preparato. Sarà un bel derby. Il risultato del Milan è sempre il primo che guardo. Anzi complimenti a Pioli perché sta facendo bene e a Maldini e Massara per la squadra che hanno costruito. Sarà una bella gara, mi concentro su sabato, temo la partita col Pordenone».

Precedente Serie C, la Reggiana batte la Lucchese 2-0- Gubbio-Siena 1-2 Successivo Juve, bordate di Cobolli Gigli: “Scudetto impossibile. Nedved? Uno scalmanato”

Lascia un commento