Pioli: “Sconfitta che fa male. Noi non all’altezza, fatichiamo a rimanere squadra…”

Le parole del tecnico del Milan dopo la sconfitta contro l’Inter: “Non è il nostro periodo migliore, soprattutto dal punto di vista mentale”

Stefano Pioli, dopo la sconfitta di Riad contro l’Inter nella finale di Supercoppa, non nasconde la delusione. Ecco le sue parole: “Primo tempo non all’altezza, così è diventata una partita complicata. Nel secondo tempo abbiamo iniziato meglio, ma abbiamo fatto troppo poco. Non siamo abituati a commettere questi errori. Non stiamo vivendo il momento migliore dal punto di vista mentale”.

ripartenza

—  

E poi: “Come si riparte? Lavorando meglio. È una sconfitta che fa male, non siamo riusciti a vincere il trofeo. Ma dobbiamo guardare avanti. Conosco le qualità dei miei giocatori e non mi aspettavo questo tipo di prestazione. Facciamo fatica a rimanere squadra, reagiamo singolarmente e non come collettivo”.

Theo Hernandez?

—  

Chiusura su Theo hernandez, di solito protagonista in positivo ma negli ultimi tempi molto al di sotto della sufficienza: “Theo non ha avuto l’atteggiamento giusto? Non la penso così. Non è giusto puntare il dito sui singoli”.

Precedente Diretta/ Foggia Juventus U23 (risultato finale 2-1): ai Satanelli il primo round Successivo Inzaghi alla quarta Supercoppa: "Vincere così contro il Milan è bellissimo"

Lascia un commento