Pioli: “Il Milan voleva vincerla, sorpreso dalla sconfitta del Chelsea”

SALISBURGO (Austria) – Termina con un pareggio il match di esordio nella nuova Champions League per il Milan che fa 1-1 sul campo del Salisburgo. Questa l’analisi a fine partita di Stefano Pioli, con qualche rimpianto per il palo nel finale di Leao: “Un buon risultato con una prestazione non di alto livello. Se non hai qualità e ritmo corri dei pericoli, loro sono partiti meglio, poi ci siamo ripresi. Avversario forte, potiamo a casa un risultato positivo, ma volevamo al vittoria, potevamo fare meglio”. D’accordo con il tecnico anche Tonali e Tomori: “I ragazzi sanno riconoscere quando stanno bene in campo. Gli avversari ci hanno preso sulla velocità in ripartenza, ci hanno creato difficoltà. Noi poco lucidi dal punto di vista tecnico, ma ci abbiamo provato fino alla fine.”

Il Milan sfiora la vittoria: 1-1 con il Salisburgo, palo di Leao al 94'!

Guarda la gallery

Il Milan sfiora la vittoria: 1-1 con il Salisburgo, palo di Leao al 94′!

Pioli: “Con il Chelsea partita dal peso importante”

“Oggi è mancata velocità nella costruzione, potevamo trovare soluzioni migliori, Quindi sicuramente una posizione della squadra più compatta ci avrebbe permesso di vincere. Abbiamo subito le ripartenze e non siamo stati bravi nelle transizioni negative. Loro avevano attaccanti forti anche di spalle, però non erano aggressivi e abbiamo sbagliato molti passaggi. Tonali non era esterno, serviva per giocare con più ampiezza, si è aperto spesso per creare superiorità numerica”. Prosegue così Stefano Pioli che guarda già alla prossima sfida a Stamford Bridge contro il Chelsea (sconfitto alla prima dalla Dinamo): “Il risultato di Zagabria mi ha sorpreso, questo ci insegna che nel calcio non ci sono partite facili. Sapevamo che il Salisburgo non era squadra facile, la prossima partita per noi sarà con un peso specifico importante. I nuovi sono entrati bene. Dest è arrivato da poco, ma ha qualità in fase di spinta. Origi ha avuto una estate difficile, ma oggi ha fatto bene. Pobega ci ha messo le sue caratteristiche. Sono tutte situazioni di cui abbiamo bisogno”.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente DIRETTA/ Psg Juventus (risultato finale 2-1): i bianconeri cadono a Parigi! Successivo Rummenigge: “Bayern forte, ma per l’Inter c’è speranza”

Lascia un commento