Pioli ha scelto Kjaer: Kalulu va in panchina. Diaz sulla trequarti, con De Ketelaere out

L’unico ballottaggio è sulla fascia destra con Saelemaekers in vantaggio su Messias. Il centravanti sarà Giroud, specialista in trofei vinti

Pioli dovrebbe aver sciolto le riserve in vista della Supercoppa. Su tutte, l’impiego dal 1’ di Simon Kjaer, scudiero dell’allenatore rossonero fin dalla prima ora. Il danese è pronto a partire titolare al posto di Kalulu, affiancando Tomori al centro della difesa. Kjaer non gioca titolare dallo 0-0 contro la Cremonese dell’8 novembre scorso, prima della sosta. Il resto della retroguardia rimane il solito: Tatarusanu tra i pali, capitan Calabria a destra e Theo dall’altra parte.

CHI GIOCA

—  

Partiamo da chi ha il posto assicurato. Tonali e Bennacer saranno i due centrocampisti, tandem ormai rodato. Leao giocherà a sinistra, mentre Giroud sarà il riferimento offensivo. In carriera ha vinto quattro FA Cup, tre Community Shield, l’Europa League 2019 (segnando in finale contro l’Arsenal), la Champions 2021 e il Mondiale 2018 con la Francia. Nove reti e tre assist fin qui. Nel 2023 non ha ancora fatto gol. All’Inter ne ha segnati tre in quattro partite. En garde.

UN DUBBIO

—  

Sulla trequarti pochi dubbi: Diaz dovrebbe partire dal 1’. De Ketelaere – 21 presenze e un assist in stagione – non gioca titolare dal poker del 25 ottobre contro la Dinamo Zagabria. Contro il Lecce è rimasto in panchina. Poche chance di vederlo titolare a Riad. L’ultimo ballottaggio è a destra, e resta ancora aperto. Saelemaekers o Messias? Pioli sembra orientato a schierare il belga, titolare nelle ultime tre partite. Appuntamento alle 20 di domani.

Precedente CALCIOMERCATO UDINESE NEWS/ Nessun cambio di proprietà, l'Aston Villa vuole Deulofeu Successivo La mamma di Rabiot alla Continassa: la Juve e Adrien provano ad avvicinarsi

Lascia un commento