Pioli commosso per Astori: “Non ho ancora superato il trauma”

Presente alla cerimonia dei Premi Ussi Sardegna 2021 e commosso nel pensiero di Davide Astori. Stefano Pioli, dopo aver ricevuto il riconoscimento intitolato all’ex capitano viola, lo ha ricordato così: “Sono onorato e orgoglioso di questo riconoscimento, conoscere Davide è stata una fortuna. Una persona speciale nella sua semplicità, insieme abbiamo fatto un percorso breve ma che ci legherà per tutta la vita – ha detto ad Arzachena il tecnico del Milan, che ha anche un tatuaggio con le iniziali e il numero dell’ex capitano viola – Lui è ancora vivo nei nostri ricordi e sarà sempre così”.

Astori, da Bonucci a Chiellini: l'omaggio a tre anni dalla morte

Guarda la gallery

Astori, da Bonucci a Chiellini: l’omaggio a tre anni dalla morte

Pioli: “Astori è sempre con noi”

Abbiamo sempre avuto un rapporto vero con Davide, spesso quando ne avevamo bisogno ci siamo appoggiati a vicenda. Difficilmente ho trovato un ragazzo così disponibile e sempre pronto a mettersi al servizio dei compagni di squadra. Trasmetteva il piacere di stare con i compagni e nell’essere guida e leader sapeva sempre dire le cose giuste al momento giusto. Ogni volta che ricevo una chiamata improvvisa rivivo quel trauma, che credo nessuno abbia mai superato. Dobbiamo però continuare con i bei ricordi perché Davide è con noi e i suoi insegnamenti e la sua serenità interiore possono sempre aiutarci“.

TuttoSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Morata e la passione per i videogiochi: il bianconero è maestro di Call of Duty Successivo Serie A: anticipi, posticipi e assegnazione televisiva dalla 8^ alla 19^ giornata

Lascia un commento