Pioli, altra tegola: dopo Rebic out Tomori. Salta la Fiorentina, con l’Atletico…

Il difensore ha preso una botta all’anca nella rifinitura di ieri e non è stato convocato. Pioli ha preferito non rischiare, mercoledì c’è la Champions e il Diavolo si gioca le ultime chance di rimanere in corsa

Pioli perde i pezzi. Dopo Rebic, infortunato dopo aver provato un colpo di tacco nella partitella di venerdì, l’allenatore rossonero dovrà rinunciare anche a Fikayo Tomori, fin qui sempre titolare (16 partite su 16). Il centrale inglese ha preso una botta all’anca nella rifinitura di ieri. Sarà valutato in questi giorni. Salterà la partita con la Fiorentina di stasera (20.45).

Gli altri out

—  

Ieri le sensazioni erano più positive, sembrava che il centrale potesse recuperare in tempo, ma Pioli ha preferito non convocarlo. Anche perché mercoledì ci sarà l’Atletico Madrid in Champions e a Milanello nessuno vuole rischiare. Gara fondamentale. Al centro della difesa, quindi, giocheranno Kjaer e Romagnoli, con Kalulu e Theo ai lati. Oltre a Tomori e Rebic, sono sempre fuori causa i portieri Maignan e Plizzari, Calabria (si è fatto male in nazionale) e Castillejo.

Precedente Ramsey è una telenovela: tifosi della Juve esasperati Successivo Napoli, Politano positivo al Covid. Salta la trasferta con l'Inter

Lascia un commento