Pieri, che gaffe su Milan-Inter. Poi arrivano le scuse

L’Inter batte il Milan 3-0 e si prende il derby numero 174 allungando sui cugini e portandosi a +4 classifica. Un 3-0 netto, frutto della doppietta di Lautaro Martinez e del sigillo finale di Romelu Lukaku. L’ex arbitro Piero, però, durante la trasmissione La Giostra del Gol su Rai Italia aveva ipotizzato la sconfitta a tavolino della squadra di Antonio Conte, spiegando anche il motivo.

La festa dell'Inter dopo il derby, che esultanza per i nerazzurri!

Guarda la gallery

La festa dell’Inter dopo il derby, che esultanza per i nerazzurri!

Milan-Inter, la gaffe di Pieri. Poi le scuse

“Molto probabilmente l’Inter ha fatto un errore, ha usato una finestra in più per i cambi. Non vorrei sbagliare. Al 78° è entrato Darmian insieme a Gagliardini. Primo slot. Al 79° è entrato Sanchez, secondo slot. Poi è entrato Young, terzo slot. Il quinto cambio, Vidal, l’ha fatto con il quarto slot che non è ammesso. Quindi potrebbe perdere la partita a tavolino”. Accortosi della gaffe commessa, però, l’ex fischietto di Genova si è corretto sia in trasmissione sia sui social. “Oggi pomeriggio durante la trasmissione “La Giostra del Gol” ho letto un tabellino che riportava i minuti dei cambi dell’Inter –  scrive su Twitter -. Il tabellino era sbagliato e l’ho precisato pochissimi minuti dopo durante la stessa trasmissione. Mi scuso per l’errore”.

Conte: “La vittoria più bella all’Inter? Mi auguro debba ancora arrivare”

L'Inter domina il derby e vola

Guarda il video

L’Inter domina il derby e vola

Precedente Sky, multa di 2 milioni di euro dall'Antitrust Successivo Studia design, disegna il Verona: Ilic, il bimbo di Juric già meglio del suo c.t. Stojkovic

Lascia un commento