Perché la Francia non vince più

Prima l’eliminazione da Euro2020, poi due pareggi consecutivi contro Bosnia e Ucraina: viaggio nella crisi dei campioni del mondo e nei problemi che li affliggono

Corrispondente da – Alessandro Grandesso

6 settembre – PARIGI

Adesso alla Francia serve vincere. Per la classifica, ma soprattutto per scacciare i timori, sempre più consistenti, che si stia vivendo la fine di un ciclo. Insomma, la gara di domani, contro la Finlandia, non è solo importante per la campagna di qualificazione a Qatar 2022. La Francia, dopo il flop all’Europeo, cerca un nuovo slancio tra profondi dubbi tattici, fragilità di spogliatoio e tensioni di leadership. Problemi che c.t. Deschamps sembra non riuscire più a risolvere.

Precedente Donnarumma difende Jorginho: “In allenamento mi fa sempre gol...” Successivo Buffon sta con Mancini: "Azzurri sfortunati. E Immobile non si discute"

Lascia un commento