Percassi e il futuro di Gasperini all’Atalanta: “L’accordo non si modifica”

Una soddisfazione impagabile. Per noi è stato incredibile, ma soprattutto per i bergamaschi. Un risultato incredibile e impensabile. Siamo contentissimi. Sono le parole di Antonio Percassi al termine della sfida di Bergamo contro il Marsiglia, che ha visto l’Atalanta conquistare una storica finale di Europa League grazie al successo firmato per 3-0 firmato Lookman (30′), Ruggeri (52′) e Touré (94′) – 4-1 il risultato complessivo – . Il 22 maggio all’Aviva Stadium di Dublino, la Dea affronterà il Leverkusen di Xabi Alonso, reduce dal pareggio contro la Roma che è valsa la qualificazione per l’ultimo atto del torneo.

“Non modificheremo l’accordo con Gasperini”

“Continuo ad agitarmi ed entusiasmarmi – ha dichiarato il presidente ai microfoni Sky – . Partiamo ogni anno per salvarci, ora siamo in corsa su tutti i fronti. Siamo veramente contentissimi. Gasperini è stato determinante, siamo sempre cresciuti insieme e grazie a lui, anno dopo anno”.

“Qualche volta è un po’ particolare, ma è straordinario. Abbiamo un altro anno di contratto con l’allenatore. È impossibile che qualcuno possa venire a prendercelo. Se poi lui vorrà andare ci metteremo a parlare, con grande dispiacere. Noi non pensiamo di modificare l’accordo”, ha concluso Percassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente L'Atalanta strapazza il Marsiglia e vola in finale. Col Leverkusen a caccia della storia Successivo Olympiacos-Fiorentina, finale di Conference: data, ora e dove vederla in tv

Lascia un commento