Per Paul rientro ai primi di ottobre? Ecco le 9 partite che potrebbe saltare

Il francese non dovrebbe essere disponibile per le prime 7 giornate di campionato. I bianconeri non lo avranno nemmeno per le prime due di Champions

Spunta una grossa incognita sui primi passi della nuova Juventus, che dovrà rinunciare a Paul Pogba per i prossimi due mesi. Visto che nell’ultima domenica di settembre è in programma la sosta di campionato, non pare azzardato collocare il ritorno in campo del francese nei primissimi giorni di ottobre.

CAMPIONATO

—  

In questo caso Pogba salterebbe il Sassuolo, la trasferta con la Samp, il primo scontro diretto proposto dal calendario con la Roma, lo Spezia, la delicata trasferta con la Fiorentina, la Salernitana e la trasferta di Monza. Il rientro potrebbe avvenire col Bologna.

CHAMPIONS

—  

In attesa di conoscere la composizione del proprio girone di Champions League, la Juve sa già che non potrà disporre di Pogba nella prima giornata (6-7 settembre) e nella seconda giornata (13-14 settembre). La terza sfida del girone (4-5 ottobre) sarebbe quella del ritorno.

Precedente Salernitana, Coulibaly: "Contento del ritiro, lavoriamo duramente" Successivo La nuova campagna di Dazn: “Nella vita di un tifoso”

Lascia un commento