Per l’Atalanta la Juve ritrova Chiellini: rientro in gruppo. Idea Dybala dall’inizio

Test anche per De Sciglio, da lui dipende la posizione di Cuadrado. Resta indisponibile Ramsey

Giorgio Chiellini domani tornerà in gruppo, sabato con l’Atalanta proverà ad esserci per rinnovare il duello con Duvan Zapata. Si valuterà meglio nei prossimi giorni, ma il rientro del capitano potrebbe essere utile anche per dare alla squadra una scossa dal punto di vista caratteriale, dopo la pessima figura di Londra. Test in programma anche per Mattia De Sciglio, che punterà quantomeno alla convocazione e possibilmente a uno spezzone di gara: diversamente, se ne riparlerà con la Salernitana.

VERSO L’ATALANTA

—  

Dalla disponibilità del terzino dipenderà però la posizione in campo di Juan Cuadrado, costretto ad arretrarsi per sopperire alla grave assenza di Danilo, che resterà fuori dai giochi fino a metà gennaio, saltando sicuramente la finale di Supercoppa. Chi potrebbe tornare tra i titolari sabato è Paulo Dybala, che a Stamford Bridge non è riuscito a cambiare l’inerzia del match subentrando dalla panchina. Il numero dieci dovrebbe rimettersi al centro dell’attacco sin dall’inizio, così da dare maggiore qualità alla manovra.

In mezzo al campo

—  

Valutazioni sul centrocampo, ma anche qui non si può fare molto alla luce delle assenze. Con Federico Bernardeschi out (proverà a farcela per l’ultima gara di Champions in calendario nel girone, l’8 dicembre prossimo con il Malmoe) non c’è un ricambio di Adrien Rabiot, che continua ad alternare buoni sprazzi di gara a prestazione totalmente insufficienti. A chiudere la lista degli indisponibili Aaron Ramsey, che viene monitorato giornalmente per via delle sue noie muscolari e in questa stagione ha inciso solo per 112 minuti in campo.

Precedente Festa Inter: batte lo Shakhtar ed è sicura di passare il turno. E ora a Madrid... Successivo Quando faceva impazzire Palermo: tutti i gol più belli di Miccoli

Lascia un commento