Per il discusso gol di Acerbi sospesi Pairetto e Nasca fino al termine della stagione

Per la rete decisiva all’ultimo minuto con sospetto fuorigioco il direttore di gara e l’addetto al Var di Spezia-Lazio saranno fermati. Casarin: “Serviva il Var”

Il gol di Acerbi a La Spezia, così sostiene l’Ansa, provoca la sospensione di Luca Pairetto e Luigi Nasca, direttore di gara e addetto al Var di Spezia-Lazio. Il gruppo arbitrale sarà fermato fino al termine della stagione per quello che è ritenuto un errore concatenato: l’arbitro non avrebbe aspettato la verifica al video dell’allineamento del difensore laziale, l’uomo Var non lo ha fermato e tutto, al 90′, si è svolto molto rapidamente tra il gol del 4-3 del laziale, l’esultanza dei compagni e la ripresa del gioco.

Il commento di Casarin

—  

“Dalla visione televisiva Acerbi sembra leggermente più avanti quindi in fuorigioco, da quello che posso dire io con i mezzi che ho il gol era da controllare prima di darlo”, questo il commento a Radio anch’io Sport di Paolo Casarin, ex arbitro ed ex designatore, che ha commentato le polemiche sollevate da Mourinho ieri sera.

Precedente Dalla Roma alla Fiorentina, l'Europa chiama: ecco la volata per le coppe Successivo Accordo Soler-Barcellona? Il Valencia smentisce con un comunicato: "Vogliamo rinnovare"

Lascia un commento