Pellè, la proposta di matrimonio alla sua Viktoria Varga

TORINO – Anno nuovo, vita nuova. È tempo di cambiamenti per Graziano Pellè, che sta prendendo alla lettera il celebre detto che accompagna ogni Capodanno. Prima è arrivato l’annuncio ufficiale della conclusione della sua avventura in Cina, ora la sua compagna, la bellissima Viktoria Varga, ha rivelato a tutti di aver ricevuto la proposta di matrimonio dal calciatore 35enne e ovviamente di aver pronunciato il fatidico “sì”.

Viky Varga, topless e lato B: social in tilt

Guarda la gallery

Viky Varga, topless e lato B: social in tilt

Pellè e la proposta di matrimonio

Lo ha fatto con un post su Instagram in cui ha allegato una serie di foto insieme al futuro marito e questo commento: “Voglio ringraziare Graziano Pellè per la migliore delle proposte e l’anello più splendido che avrei mai potuto immaginare. Hai fatto un ottimo lavoro nel pianificare tutto… Non riesco ancora a credere che tu sia riuscito a mettere insieme tutta la nostra famiglia e gli amici. Era semplicemente perfetto. Non vedo l’ora che inizi questa avventura e tutte quelle che devono ancora venire. Ti amo tanto mia vita!“.

Viky Varga e Graziano Pellè presto sposi: proposta di matrimonio da sogno a Dubai!

Guarda la gallery

Viky Varga e Graziano Pellè presto sposi: proposta di matrimonio da sogno a Dubai!

Anche nella vita privata, insomma, Pellè si prepara per cominciare un nuovo capitolo. Ora non gli resta che definire anche i prossimi a livello professionale. Quello in Cina è finito dopo 63 gol in 133 presenze. Ora la Juventus sta valutando la possibilità di ingaggiarlo per dare a Pirlo una nuova alternativa in attacco. Chissà se dopo aver fatto la proposta a Viktoria, l’attaccante non si appresti a riceverne una da una Vecchia Signora…

Cassano: "Pellè all'Inter? Non scherziamo"

Guarda il video

Cassano: “Pellè all’Inter? Non scherziamo”

Precedente Morgan De Sanctis, incidente è un giallo/ "Vigili non chiamati, auto non trovata e.." Successivo Benevento, il ds Foggia: "Pinamonti ci piace. E l'Inter..."

Lascia un commento