Pedro e la svolta in 48 ore. Destro, se lo scambio saltato è una fortuna…

Lo spagnolo era un ripiego per la Lazio, nonostante il gradimento di Sarri. Il Genoa voleva vendere il centravanti, ma lo scambio con Nzola è saltato

Due nomi, due storie incredibili. Ulteriore conferma che, molto spesso, danno maggiori soddisfazioni le trattative saltate all’ultimo minuto o andate in porto con una rapidità impressionante. Pedro decisivo nel derby è una cessione dalla Roma alla Lazio maturata in meno di 48 ore, in pieno agosto e quando nessuno ci credeva. Mattia Destro che prende il Genoa per mano e lo salva dalla sconfitta per due partite di fila, a quattro giorni dalla conclusione della sessione estiva era più fuori che dentro dal suo attuale club.

Precedente Tre punti d’oro per la Dea: Zapata ispira Pessina, lo Young Boys si arrende Successivo Ma dai! Il Fenerbahce sbaglia e invia il bonifico per Zajc a un rivenditore d'auto...

Lascia un commento