Pecchia, conferenza Catanzaro-Parma: “Scelte? Lancerò le palline”

La quinta giornata di Serie B mette in scena il big match tra il Catanzaro e il Parma, al momento un vero e proprio scontro diretto per sognare la promozione.

Pecchia ha presentato il match in conferenza stampa, caricando i suoi ragazzi che dovranno scendere in campo in un ambiente caldo come quello della neopromossa squadra di Vivarini. L’allenatore ha parlato delle scelte di formazione e ha sciolto il nodo Di Chiara.

Catanzaro-Parma, le dichiarazioni di Pecchia

Queste le dichiarazioni di Pecchia: “Pressione di Catanzaro? Deve essere un privilegio. Siamo una squadra giovane, ma partite così aiutano a crescere, servono a fare uno step e a migliorare. Per questo voglio vedere passi avanti rispetto alla partita con la Reggiana, che è stata una partita diversa dove abbiamo vissuto molto la città. Troveremo un bel ambiente, ma questo è stimolante e aiuta a crescere. Come sta Di Chiara? Gianluca sta bene, ha quindici giorni di lavoro sulle gambe. Sta migliorando di giorno in giorno, è un giocatore esperto che viene da due stagioni in cui ha giocato tanto, per cui ci vorrà poco tempo per rimetterlo in carreggiata. Sicuramente però non ha i novanta minuti nelle gambe”. Sulle scelte da fare è ironico: “Lancerò su le palline, vediamo chi esce e li metterò in campo (ride, ndr). Noi dobbiamo continuare a lavorare sul clima, sullo stare insieme, sul gruppo, sulla mentalità, dobbiamo respirare questo e viverlo di partita in partita. Il centrocampo va bene, anche la linea difensiva, dobbiamo dare continuità. Sarà complicato lasciare fuori qualcuno, ma tutti saranno importanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli, Ostigard debutta dal 1' contro la sua ex: "Del Genoa posso dire solo cose belle" Successivo Mkhytarian, Thuram, Frattesi: dove nasce l'uragano Inter che ha annichilito il Milan