Pazzi di Messi: in Argentina spunta un campo di mais col suo volto

Omaggio particolare per La Pulce.

Dopo la vittoria del Mondiale dell’Argentina sono stati tanti gli omaggi ai giocatori dell’Albiceleste. Tatuaggi, cori, pettinature e tanto altro. Eppure, uno dei più originali è arrivato in queste ore con un campo di mais col volto di Lionel Messi.

Ebbene sì, perché come spiegato da Reuters, alcuni coltivatori della provincia di Córdoba, precisamente a Los Condores, hanno optato per un gigantesco ritratto de La Pulce su un campo di mais di 50 ettari.

Un’idea nata per festeggiare il trionfo in Qatar del numero 10 e della nazionale sudamericana. A spiegare il tutto è stato Maximiliano Spinazze, l’agricoltore che ha piantato in modo insolito il mais nel terreno: “Per me Messi è imbattibile. Sono i campioni del Mondo e mi piace averli omaggiati attraverso la semina”.

Da quanto si apprende, dietro a quella che è a tutti gli effetti un’opera d’arte, ci sarebbe il nome di Carlos Faricelli, un ingegnere agricolo che ha progettato un apposito algoritmo che permette alle macchine di posizionare il giusto quantitativo di semi nelle diverse aree del campo, per ricreare il ritratto di Messi attraverso il verde delle piante.

Tale algoritmo programmato da Faricelli sarà messo a disposizione di tutti coloro che vorranno “copiare” tale opera.

Precedente Juve e processo plusvalenze, la Procura chiederà riapertura e sanzioni Successivo Città di Falconara a -3 dalla vetta. E ora il super match con il Bitonto

Lascia un commento