Paura Perez, scontro con Azmoun: ferita alla testa e sangue in Udinese-Roma

UDINE – Brutto scontro tra Perez e Azmoun, pochi minuti dopo la ripresa della sfida tra Udinese e Roma (recupero della 32esima giornata di serie A, interrotta lo scorso 14 aprile al 72′ dopo il problema fisico di N’Dicka). I due calciatori sono saltati su una palla alta e si sono scontrati. Il bianconero, sanguinante, è stato costretto a rientrare in campo con una vistosa fasciatura alla testa.

Perez ci prova, ma è costretto ad uscire

Il difensore dell’Udinese torna in campo, ma dopo pochi minuti (e un errore difensivo che poteva costare caro ai friulani su Azmoun) si ferma ancora. Perez viene nuovamente medicato dai sanitari del club friulano, prima di tornare nuovamente sul terreno di gioco, per provare a chiudere la sfida. Ma il difensore, poco dopo, è costretto ad abbdanonare il campo. Al suo posto Kabasele.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente De Rossi diretta dopo Udinese-Roma: conferenza stampa e interviste LIVE Successivo Juve, ossigeno per i bilanci: se tutto va come deve andare avrai 120 milioni!