Pastore dà l’addio al calcio? La confessione dell’ex Roma è drammatica

Non c’è pace per Javier Pastore. La carriera del fantasista argentino è stata pesantemente condizionata dagli infortuni, tant’è che non è riuscito a imporsi neanche nel campionato saudita in forza al Qatar SC, con l’esperienza terminata con lo svincolo. Intervistato da “Dimanche soir Football” su Prime Video Sport France, Pastore ha svelato di essere pronto a operarsi: “Devo ancora operarmi all’anca. Sinceramente, lo faccio per avere una vita quotidiana migliore e non questi continui dolori”. 

Pastore sul futuro: “Prenderò una decisione”

Pastore ha poi proseguito: Sento dolore tutti i giorni, non solo quando gioco al calcio, ma anche nella vita normale. Quest’estate dovrò vedere come mi sento, se posso continuare a giocare o no. E prenderò una decisione. Per ora sono in stand-by. Ma tornare in campo sarebbe un miracolo, di testa già non ci sono quasi più. Ma non si può mai escludere“. 

Precedente Ten Hag e il vino italiano speciale regalato a Coughlan: ma c'è un problema Successivo Angeliño sbarca a Roma, ora visite e firma

Lascia un commento