Partita perfetta della Roma: 2-0 al Sassuolo primo della classe

ROMA – Il big match tra Roma e Sassuolo è giallorosso. Il posticipo domenicale della 7? giornata di Serie A femminile rilancia le capitoline di Spugna, che battono le prime in classifica grazie a una doppietta di Piovani e centrano il quarto successo nella competizione in corso. La gara delle 12.30 a Trigoria resta in equilibrio per i primi 20′, ma al 22′ le padrone di casa la sbloccano: calcio d’angolo battuto da Andressa, stacco vincente dell’ex Pirone, che di testa firma l’1-0 e mette a referto la seconda rete contro le emiliane in Serie A (la prima nel novembre 2019 con la maglia del Chievo Verona Valpo). Alla mezzora Bartoli sfiora il raddoppio, ma il colpo di testa a due passi dalla porta finisce sull’esterno della rete. Il Sassuolo fatica a trovare gli spazi, Cantore è la più pericolosa ma la difesa avversaria fa buona guardia e all’intervallo il parziale rimane invariato. A inizio ripresa si concretizza il raddoppio: sugli sviluppi di una punizione di Glionna è ancora Pirone a farsi trovare pronta e a battere l’ex compagna di squadra Lemey tra i pali. La Roma, dopo aver trovato il 2-0, abbassa i ritmi e gestisce bene il pallone, rischiando pochissimo. Termina così la sfida tra giallorosse e neroverdi, con le undici di Piovani che interrompono la marcia e si allontanano dalla vetta di tre lunghezze. 

Precedente Juve verso la Champions, Allegri si prepara allo Zenit Successivo Raffaella Fico shock: "Balotelli mi ha umilitato"

Lascia un commento