Parma show, Lecco retrocesso in Serie C. Gioia Ascoli al 90’

Entra nel vivo la 35esima giornata di Serie B, dopo gli anticipi tra Pisa-Catanzaro e Venezia-Cremonese. Il Parma al Tardini mette in scena il solito show, grazie a un Bernabè in grande forma, contro il Lecco, che retrocede così in Serie C. Tre punti importantissimi anche per l’Ascoli, che supera la Ternana e si porta al momento fuori dalla zona rossa. Vince anche il Modena contro il SudTirol, solo un pari tra Brescia e Spezia.

Poker del Parma, il Lecco saluta la Serie B

Il Parma è un rullo compressore e non risparmia neanche il Lecco. La squadra di Pecchia ne segna tre nel primo tempo grazie a un super Bernabè, autore di una doppietta, e Mihaila. Un tris in appena 22 minuti che decreta la retrocessione aritmetica dei blucelesti in Serie C. A rendere il copione del match leggermente più frizzante è l’inizio della ripresa, fischiato dall’arbitro senza la presenza di Melgrati. Nel secondo tempo Camara cala il poker. I ducali tengono così la testa della classifica e allungano sul Como, atteso sul campo della Sampdoria. Vince di misura il Modena contro il SudTirol grazie al gol di Zaro. Al 90′ Botteghin fa esplodere di gioia l’Ascoli che conquista tre punti salvezza sul campo della Ternana. I bianconeri agganciano ora proprio i rossoverdi e anche lo Spezia, che non va oltre lo 0-0 contro il Brescia. Alle 16.15 in campo anche Cittadella-FeralpiSalò, Cosenza-Bari, Palermo-Reggiana e Sampdoria-Como.

  • Parma-Lecco 4-0
  • Brescia-Spezia 0-0
  • Ternana-Ascoli 0-1
  • Modena-SudTirol 1-0
  • Cittadella-FeralpiSalò ore 16.15
  • Cosenza-Bari ore 16.15
  • Palermo-Reggiana ore 16.15
  • Sampdoria-Como ore 16.15

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Gasperini attacca Di Bello: "Ora è arbitro in B, giustizia è fatta" Successivo Salernitana in Serie B, Sabatini: "Vergogna e senso di colpa, maledico..."

Lascia un commento