Paratici: “Siamo la Juventus, vincere è nel nostro DNA”

Fabio ParaticiFabio Paratici

TORINO – Il dirigente della Juventus Fabio Paratici ha parlato intervistato da DAZN a pochi minuti dal fischio d’inizio della partita tra Juve e Cagliari in programma all’Allianz Stadium: “Siamo la Juventus, quindi è nel nostro dna vincere. Abbiamo un organico competitivo, siamo tutta gente abituata a vincere, quindi è giusto così. Quello che ha detto Pirlo è ineccepibile.”

SULLA PAUSA NAZIONALI – “Le pause per le nazionali ci sono sempre state, naturalmente adesso dà più fastidio per il momento che stiamo vivendo però ci dobbiamo convivere, ci dobbiamo adeguare e accettare queste situazioni”.

SU DYBALA – “Paulo è un grande giocatore e come tutti i grandi giocatori ha voglia di essere protagonista. E’ stato sfortunato perché si sta trascinando questo virus dalla prima pausa per le Nazionali. Anche prima della gara contro la Lazio ha avuto qualche problemino, quindi i primi 3-4 giorni dopo la partita di Roma non si è allenato. Adesso ha ripreso a pieno regime, è della partita. Avrà modo di riprendere la condizione e tornare il Dybala che conosciamo tutti”.

SU CR7 – “Vi posso rassicurare:il futuro di Cristiano Ronaldo è alla Juventus. Poi nelle voci di mercato ogni giorno ci sono giocatori accostati a diverse squadre, ma noi non ci preoccupiamo”.

<!–

–> <!–

–>

Precedente DIRETTA/ Juventus Cagliari (risultato 2-0) DAZN: doppio Cristiano Ronaldo! Successivo Juventus-Cagliari 2-0, dopo 45'. Doppio Ronaldo: incontenibile

Lascia un commento