Paratici: “Locatelli è bravo, ma la Juve segue molti giocatori”

TORINO – Alla Juve piace Manuel Locatelli. Non lo nega Fabio Paratici prima della gara tra i bianconeri e gli emiliani: “Siamo molto contenti dei giocatori che abbiamo, Locatelli è un giocatore molto bravo – le parole del dirigente della Juve a Sky – è del Sassuolo però, ci sono tanti giocatori bravi in giro per il mondo. Se dovessimo dire tutti quelli a cui pensiamo, faremmo tre o quattro trasmissioni“.

Una punta per la Juve

Paratici poi parla del possibile arrivo di un attaccante alla Juventus a gennaio: “Come ho già detto tre giorni fa, crediamo di avere una rosa molto competitiva e, quindi, giochiamo le partite, di giorno in giorno facciamo le nostre valutazioni senza fretta e senza avere, tra l’altro, alcuna necessità, perché la rosa è al completo. Poi, ripeto, il mercato alcune volte presenta delle opportunità, che la società decide di cogliere o meno“. Infine, sulla stagione condizionata dal Coronavirus, dice: “Si sono evidenziate queste caratteristiche del campionato, in cui ci sono alti e bassi per tutti. Si gioca ogni tre giorni, i calciatori non sono macchine, ogni tanto senza pubblico. Quindi, anche il livello di attenzione, di concentrazione, devi creartela da solo. Sono tutte caratteristiche di questo campionato. Però è uguale per tutti“.

Locatelli alla Juve: decide Ramsey

Guarda il video

Locatelli alla Juve: decide Ramsey

Precedente Udinese-Napoli, le pagelle: Meret, un muro da 7; Lasagna convince, 6,5 Successivo Cagliari, Di Francesco: "Quando concedi poco e perdi, la rabbia è tanta"

Lascia un commento