Paolo Rossi, il ricordo commovente della moglie sulla morte di Maradona

Paolo Rossi e Diego Armando Maradona, due campioni agli antipodi ma legati da una lunga amicizia. È stata Federica Cappelletti, moglie dell’attaccante italiano che ci ha lasciato la scorsa settimana, a ripercorrere gli ultimi giorni che seguirono alla morte del Pibe de Oro.“Quando è morto, la televisione era spenta ma tutti ne parlavano – ha detto a Radio Kiss Kiss Napoli – Io mi sono avvicinato al letto in cui stava Paolo, gliel’ho detto e lui si è messo a piangere come un bambino. Diego l’anno scorso gli aveva mandato un messaggio bellissimo: ‘Hai regalato tanto al calcio, grazie’, ricordando i tempi del Mondiale dell’82.

Paolo Rossi nel presepe con Maradona

Guarda la gallery

Paolo Rossi nel presepe con Maradona

“Ci chiamano da tutta Italia”

L’affetto ricevuto negli ultimi giorni ha completamente travolto la famiglia Rossi. “Me lo aspettavo, ma non così tanto”, ha ammesso la giornalista, che con Paolo Rossi ha scritto un’autobiografia a quattro mani. “Appena torneranno le ceneri di Paolo, faremo una commorazione anche a Prato, dove gli intitoleranno lo stadio. Il Perugia gli intitolerà il settore giovanile. Ci chiamano da tutta Italia per intitolare a Paolo stadi, settori di stadi, piazzali e così via. L’ondata d’affetto ci ha travolti da tutto il mondo. C’è una signora che ci aiuta in casa, che è rumena, che mi ha detto che in Romania non si parla d’altro”.

Paolo Rossi, l'ultimo saluto al Curi di Perugia

Guarda la gallery

Paolo Rossi, l’ultimo saluto al Curi di Perugia

“Il Napoli? Non lo ha mai rifiutato”

E sul “gran rifiuto” al Napoli, Cappelletti ha ribadito che si tratta di una storia senza fondamento. “Paolo non ha mai rifiutato il Napoli. Mi ha sempre detto che avrebbe giocato volentieri in azzurro ma con una squadra competitiva, perché lui voleva vincere. Ferlaino non aveva potuto garantire uno squadrone e la scelta fu diversa, ma è sempre rimasto dispiaciuto del fatto che i napoletani pensassero che lui aveva rifiutato il Napoli”.

Paolo Rossi: la maglia azzurra sul feretro, le lacrime di Baggio e dei compagni

Guarda il video

Paolo Rossi: la maglia azzurra sul feretro, le lacrime di Baggio e dei compagni

Il Dream team di sempre: ci sono Maldini, Maradona e Cristiano Ronaldo

Guarda la gallery

Il Dream team di sempre: ci sono Maldini, Maradona e Cristiano Ronaldo

Precedente Roma, Mancini recuperato. Escluse lesioni per Kumbulla Successivo Werder Brema-Dortmund, formazioni ufficiali: Terzic lancia il sedicenne Moukoko titolare