Palladino e i nuovi arrivati: “Popovic senza ritmo gara, Zerbin e Djuric…”

Il Monza viene da due sconfitte di fila e da un pesante 3-0 subito contro l’Empoli. Con il Sassuolo avrà l’opportunità di rifarsi, anche se ai neroverdi servono punti per la salvezza. Palladino ha presentato la sfida in conferenza stampa alla vigilia del match, parlando dei nuovi giocatori come Djuric, Zerbin e Popovic e anche dell’infortunio di Berardi, assente importante nella prossima sfida.

Monza-Sassuolo, la conferenza di Palladino

L’allenatore del Monza ha parlato dei nuovi arrivi: Popovic ha fatto un percorso diverso e non ha ritmo gara. Zerbin è uno molto competitivo che ci dà qualità negli ultimi metri. Sono caratteristiche che sugli esterni ci mancavano. Djuric ha fatto solo un allenamento però mi ha già fatto una bella impressione. Ci siamo completati. Se sono pronti per scendere in campo? Sì, tutti”. Poi una novità importante tra i pali: Di Gregorio sta bene, domani gioca“. Su Izzo: “Armando viene da un periodo che non ha giocato. A Empoli ha dato il massimo per quello che poteva dare. Ha messo minuti nelle gambe, ci tengo a recuperarlo perché per noi è fondamentale”. Infine Palladino ha parlato anche dell’infortunio di Berardi: “A livello umano mi spiace, deve subire un intervento. Io preferisco giocare contro calciatori top, però il Sassuolo rimane il Sassuolo anche senza di lui, ha altri giocatori molto forti e dobbiamo stare attenti”.

Precedente Sinner a un passo dal sogno, dove e quando vedere la finale degli Australian Open Successivo Riva, il ricordo di capitan Cera: "Gigi, un favoloso compagno. Così siamo diventati i suoi eroi"