Palermo: Corini in pole per la panchina, avviati colloqui con D’Angelo

Stefano Di Benedetto guiderà i rosanero fino al match contro il Torino

Il casting è cominciato. Dopo le valutazioni svolte a Palermo e a Manchester, i contatti con i candidati alla panchina rosanero entrano nel vivo“, apre così l’edizione odierna del noto quotidiano “Giornale di Sicilia” che punta i riflettori sul prossimo allenatore del club di viale del Fante.

Eugenio Corini è tra i profili che godono di maggiore considerazione da parte del City Group, mentre quest’oggi saranno avviati i colloqui con l’ex Pisa D’Angelo. Con ogni probabilità Stefano Di Benedetto – promosso ad interim alla guida della prima squadra dopo le dimissioni di Baldini – guiderà Brunori e compagni fino alla prossima trasferta di Coppa Italia contro il Torino.

Quel che è certo è che il nuovo allenatore rosanero dovrà “seguire una filosofia quanto più vicina a quella del City. Non si tratta di questioni tattiche, quanto proprio di metodologia“, si legge sul Gds. Una componente decisiva nella scelta che prenderanno Marwood e soci è l’esperienza accumulata nel calcio italiano. “Nel groviglio di nomi passati al setaccio restano vive le ipotesi che portano a Ranieri, Andreazzoli, De Rossi e Semplici“, prosegue il noto quotidiano. Si allontana, invece, la pista che avrebbe potuto portare D’Aversa sulla panchina del Palermo. Quel che è certo è che “chi verrà in Sicilia, dovrà sposare questo progetto in cui non c’è spazio per la fretta”, chiosa il “Giornale di Sicilia“.

Precedente Lazio alla stretta finale per Provedel ed Emerson Palmieri Successivo Come stanno le 7 big? Milan già pronto, Inter su e giù. Nubi Juve, euforia Roma. E poi...

Lascia un commento