Palermo-Bari 0-0 diretta: segui LIVE la partita di oggi


21:15

45′ – Brunori e Cheddira provano a far saltare il banco

Poco prima dell’intervallo sono i bomber delle due squadre a cercare di far saltare il banco con delle iniziative personali: prima Cheddira e poi Brunori vicini al gol del vantaggio.


21:10

40′ – Assedio finale del Palermo

All’aumentare della pioggia cresce d’intensità anche il pressing offensivo del Palermo, che mette alle corde il Bari. Caprile attento su Brunori, ma pugliesi ora in grande affano sui tre corner consecutivi dei rosanero.


21:05

35′ – Buon momento per il Palermo

Nonostante il Bari conservi il pallino del gioco, negli ultimi minuti è il Palermo a premere con maggiore convinzione, spinto dal tifo dei quasi 16mila del Barbera, tenendo in apprensione costante la difesa ospite.


21:00

30′ – Arriva il primo cartellino giallo. Occhio al fattore vento

Poco prima della mezz’ra arriva la prima ammonizione del match: cartellino giallo per Maita, che entra duro su Di Mariano. Intanto il meteo inizia a diventare un fattore, soprattuto in funzione delle raffiche di vento, che rendono imprevedibili le traiettorie sugli spioventi in area.


20:55

25′ – Fase di stallo dopo un avvio a tutto gas

A metà della prima frazione, rallentano i ritmi al Barbera dopo un avvio di gara vibrante. Il Bari ora prova a gestire il gioco e dettare i ritmi, Palermo abbastanza chiuso, ma sempre pronto a ripartire in verticale.


20:45

15′ – Avvio di gara senza pause

Si gioca a viso aperto al Barbera: Maita si rende ancora pericoloso del Bari, ma trova la provvidenziale deviazione di Marconi, che qualche secondo dopo calcia troppo debolmente dopo l’inserimento sul geniale assist di Brunori.


20:40

10′ – Entra in partita il Palermo

Dopo un avvio balbettante, i rosanero, spinti anche dal grande tifo del Barbera, entrano finalmente in partita, guadagnando metri sul campo e mettendo in affanno la difesa del Bari


20:35

5′ – La prima occasione è per il Bari!

Partono forte gli ospiti, subito vicini al gol con Ceter, pronta la risposta di Pigliacelli, che si salva in corner!


20:30

1′ – Fischio d’inizio: dirige Massimi di Termoli

Si parte al Barbera! Freddo, pioggia e vento, mentre il signor Massimi di Termoli fischia l’inizio del match!


20:25

Cornice di pubblico da “grandi occasioni”

Non c’è allerta meteo che tenga per i tifosi palermitani, che assiepano a pochi minuti dall’inizio gli spalti del Barbera, restituendo una cornice di pubblico che ricorda i “bei tempi” della Serie A. Assenti i tifosi del Bari, in protesta per l’esiguo numero di biglietti riservati agli ospiti, appena 250 rispetto alla capienza da almeno 2mila posti per il settore solitamente dedicato alle tifoserie in trasferta.


20:20

Incognita meteo sul Barbera

Giorni di maltempo sulla Sicilia e Palermo, tanto che dopo l’allerta meteo arancione diffuso nelle ultime ore si era anche paventato il rinvio del match con il Bari. In realtà però nonostante il forte vento, la pioggia e le temperature pungenti, si scenderà regolarmente in campo, con previsioni addirittura “confortanti” per le ore in cui andrà in scena la gara del Barbera.


19:55

Palermo-Bari: le formazioni ufficiali

PALERMO: Pigliacelli; Mateju, Nedelcearu, Marconi, Sala; Segre, Damiani, Saric; Valente, Brunori, Di Mariano

BARI: Caprile; Dorval, Di Cesare, Vicari, Mazzotta; Maita, Maiello, Benedetti; Folorunsho; Cheddira, Ceter


19:50

Sfida nella sfida tra Brunori e Cheddira

Elemento di ulteriore curiosità in vista del match del Barbera, la sfida nella sfida tra i bomber delle due squadre. Lato rosanero c’è Matteo Brunori, che ha realizzato sei degli ultimi 10 gol dei siciliani, vale a dire il 45% delle realizzazioni del Palermo, una percentuale da record, migliore anche di quella del capocannoniere della Serie B Walid Cheddira, attestato sul 35% per quanto riguarda il Bari. L’attaccante marocchino però viene dalla tripletta rifilata al Parma nello scorso turno di campionato e soprattutto ha firmato la sua prima rete nel campionato cadetto proprio contro i rosanero, nel match dello scorso 19 agosto, dando peraltro vita a una serie di sette gare consecutive in cui ha iscritto il proprio nome nel tabellino dei marcatori.


19:40

Curiosità su Palermo-Bari

Il Palermo ha perso solamente una delle 21 partite casalinghe contro il Bari in Serie B e nelle ultime quattro sfide nel campionato cadetto contro i pugliesi ha ottenuto due vittorie e due sconfitte. Allo stesso tempo, però, i rosanero in questo campionato non sono mai riusciti ad ottenere due successi consecutivi in casa e prima della sosta, l’ultima al Barbera, avevano piegato 2-1 il Cagliari. D’altro canto l’andamento esterno del Bari in questa stagione recita 19 punti su 10 trasferte e in generale la difesa dei galletti ha subito dopo il Pisa il record di clean sheet, avendo tenuto la porta inviolata in quattro delle ultime sei partite.


19:30

Tutto pronto al Barbera per Palermo-Bari

Luci al Barbera per il big match del 21° turno di Serie B e che vede la sfida tra due piazze storiche del meridione calcistico, tornate ai margini del calcio che conta e che mirano a rientrarci di diritto, dopo anni di patimenti. Palermo-Bari è anche un match importante per la classifica, con i rosanero di Corini in vertiginosa risalita, quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sei partite, e i galletti di Mignani ormai in orbita promozione, distanti solo tre lunghezze dalla coppia Reggina-Genoa, che attualmente occupa il secondo posto alle spalle del Frosinone capolista.


Stadio Enzo Barbera di Palermo

Precedente Shomurodov, Ilic, Brekalo, Henry... Ecco tutti i colpi degli ultimi 10 giorni di mercato Successivo Juve, Rabiot dolorante, Allegri valuta le alternative

Lascia un commento