Pagelle Roma: Paredes sontuoso, El Shaarawy letale

De Rossi (all.) 8 

Intensità, concentrazione, qualità e sacrificio. La sua Roma gioca la partita perfetta e De Rossi annienta il suo amico-avversario. Si gode la partita guidando la squadra con attenzione ma anche quella calma di chi sa che i suoi stanno facendo le cose giuste. E per DDR sette vittorie in dieci partite stagionali.  

Svilar 7,5 
Vince il duello con Welbeck due volte: prima con una parata di puro istinto, poi con un intervento da grande portiere. Più gioca, più cresce e si diverte.  

Celik 6,5 
Corre, dribbla, mette in apprensione la difesa avversaria. Il turco sfrutta l’occasione per mettersi in mostra. Fatica con Adingra, ma nella spinta è efficace.  

Mancini 7 
Si inchina sotto alla Sud ma è un apprezzamento reciproco. Per il gol, certo, ma per una stagione giocata al massimo. Sempre più leader, sempre più giocatore da Nazionale.  

N’Dicka 7 
Insuperabile. E’ tornato dalla coppa d’Africa (vinta) in una condizione pazzesca. L’avversario non lo sposta, lui non arretra di un centimetro. Muro.  

Spinazzola 6,5 
Alterna buoni cross al sostegno ai centrali. Si fa superare una volta dal Welbeck ma poi è bravissimo a innescare El Shaarawy sul gol del poker giallorosso.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, altalena Lotito: Champions, calo e tecnico in discussione Successivo Moviola Roma-Brighton: l’arbitro salvato dal Var