Pagelle Roma: Lukaku c'è sempre, Azmoun fa impazzire l'Olimpico

Mourinho (all.) 7

La sua Roma non molla mai. Anche quando tutto va storto ecco uscire nella squadra il suo carattere e i giocatori non smettono mai di lottare fino all’ultimo secondo della partita. La rimonta è servita in tre minuti.

Rui Patricio 6

Una tranquilla parata su Almqvist, più impegnativa invece quella su Pongracic. Può poco sul gol e fa anche qualche buon salvataggio.

Mancini 5

Sbaglia tutto sulla rete incassata. Perde il pallone dell’azione leccese, poi lascia incredibilmente Banda libero di stoppare il pallone ed entrare in area di rigore. Poi si fa saltare e il gol è servito.

Zalewski (34’ st) 6,5

Entra con il freno a mano tirato, ma poi eccolo il vero Nicola spingere bene sulla sinistra e servire un cross perfetto per il gol di Azmoun.

Llorente 5,5

Un primo intervento salva risultato su Banda, sul secondo però va troppo leggero e il pallone finisce sui piedi di Almqvist.

N’Dicka 6

In ritardo sul marcatore leccese, ma nei novanta minuti è bravo a chiudere gli spazi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Serie A Femminile, il Bitonto fa 6 su 6. Molfetta e Francavilla in scia Successivo Futsal, follia in campo: la maxirissa coinvolge giocatori e spettatori