Pagelle Juve: pasticcio Alex Sandro, Chiesa sparisce, la mossa Weah non paga

La Juventus cade allo Stadium contro l’Udinese. È la prima sconfitta interna stagionale per la squadra di Massimiliano Allegri e arriva dopo due prestazioni – contro Empoli e Inter – poco brillanti, dalle quali era riuscita a portare via un solo punto. Un calo evidente di ritmo e gioco con molti dei protagonisti bianconeri apparsi spenti e mai in grado di fare la differenza. Il gol di Lautaro Giannetti arriva al 25′ del primo tempo sugli sviluppi di una punizione battuta con forza da Samardzic e respinta goffamente da Alex Sandro. La reazione della Juve però non arriva: la squadra sembra sparita ed esce tra i fischi dello Stadium.

Szczesny 6

Un solo tiro verso lo specchio, su cui non può che raccogliere la sfera in fondo al sacco e incoraggiare i suoi a ripartire. Missione, quest’ultima, fallita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente L'Unione Sarda: "L'Udinese batte la Juve a Torino: Cagliari, in Friuli servono 3 punti" Successivo Champions League, un affare da 12 miliardi di euro

Lascia un commento