Osimhen, tensione in allenamento: Spalletti lo manda via dal campo

Momenti di tensione nel secondo giorno di allenamento del Napoli a Castel di Sangro. Protagonista Victor Osimhen. L’attaccante, a un certo punto, durante la partitella si è innervosito per il il pressing insistito su Ostigard da parte di Anguissa e ha iniziato a protestare per il fallo non fischiato. Lo stesso Anguissa ha cercato di placare il compagno di squadra, ma è dovuto intervenire Luciano Spalletti che, di fatto, ha allontanato dal campo Osimhen davanti ai tanti tifosi presenti.

Allenamento Napoli con partitella finale

Prima dell’episodio che ha visto protagonista Osimhen, il Napoli si era allenato regolarmente anche nel pomeriggio a Castel di Sangro. Dopo un torello iniziale, la squadra aveva sostenuto alcuni esercizi atletici. Ounas e Ambrosino hanno lavorato in palestra. Assenti anche Fabian Ruiz, e Contini

Napoli, De Laurentiis chiude a Mertens: "Ne ha fatto una questione di vil denaro"

Guarda il video

Napoli, De Laurentiis chiude a Mertens: “Ne ha fatto una questione di vil denaro”

La partitella finale ha visto schierarsi da una parte Marfella, Zedadka, Ostigard, Juan Jesus, Olivera, Gaetano, Demme, Zielinski, Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. Dall’altra: Meret, Di Lorenzo, Rrhmani, Costanzo, Mario Rui, Anguissa, Lobotka, Elmas, Lozano, Petagna, Zerbin.

Entusiasmo per il Napoli, ma Spalletti è un sergente di ferro

Guarda la gallery

Entusiasmo per il Napoli, ma Spalletti è un sergente di ferro

Precedente Udinese-Qatar 1-2: sconfitta contro gli asiatici in Austria Successivo Juve a Los Angeles, c'è Chiellini. «Spero in un grande campionato»

Lascia un commento