Osimhen saluta Mertens: “Sei una leggenda”

Tifosi celebri, come Marco D’Amore, ex compagni, come Faouzi Ghoulam e Manolo Gabbiadini, e tanti, tantissimi, “semplici” sostenitori del Napoli hanno voluto ringraziare con un semplice commento la commovente lettera di addio che Dries Mertens ha voluto indirizzare alla città attraverso un post su Instagram.

Osimhen incorona Mertens: “Un fratello e un amico”

Anche tanti compagni di spogliatoio del miglior marcatore della storia del club hanno però voluto esprimere il proprio affetto a Dries e tra questi spicca il lungo e accorato ringraziamento di Victor Osimhen, che in calce al post ha voluto salutare l’ex compagno d’attacco dopo le due stagioni trascorse insieme: “Uno dei più grandi che abbia mai indossato la maglia una LEGGENDA e OLTRE!!! Un vero tutor, un fratello, un amico, apprezzo tutte le tue motivazioni, i tuoi consigli, le tue battute, tutto di te è unico, spero di vederti di nuovo amico mio“.

Lady Mertens, cartoline da Napoli: "Terra nostra"

Guarda la gallery

Lady Mertens, cartoline da Napoli: “Terra nostra”

Le verità di De Laurentiis su Mertens

Il post di Mertens ha spento del tutto le residue speranze dei tifosi, che al ritorno in extremis di “Ciro” in azzurro non hanno mai voluto smettere di credere, neppure dopo che il presidente De Laurentiis ha fornito la propria versione sul mancato rinnovo, legata al rifiuto del belga alla proposta economica avanzata dalla società dopo la scadenza del contratto che legava Mertens al Napoli il 30 giugno scorso.

Napoli-Maiorca 1-1: gli highlights dell'amichevole

Guarda il video

Napoli-Maiorca 1-1: gli highlights dell’amichevole

Mertens e i post d’amore verso Napoli della moglie

Mertens non si è mai espresso a riguardo, limitandosi ad esprimere le proprie emozioni al linguaggio social, proprio e della moglie Kat Kerkhofs, attraverso numerosi e significativi post raffiguranti scorci della propria abitazione a Posillipo e dichiarazioni d’amore più o meno esplicite alla città e ai tifosi, fino alla lunga lettera, pronunciata con in braccio il figlio Ciro Romeo, che ha chiuso ufficialmente un capitolo lungo 9 anni, 397 partite ufficiali, 148 gol con tre titoli in bacheca.

Precedente Elkann: "L'Inter è la squadra più forte, Di Maria darà tanto alla Serie A" Successivo Sky-DAZN, c'è l'accordo! L'app del servizio streaming entra nell'offerta di Sky Q

Lascia un commento