Osimhen: “Pallone d’Oro? Essere tra i migliori era il mio sogno, ma è solo l’inizio”

Victor Osimhen è stato inserito con Kvaratskhelia e l’ex compagno al Napoli Kim tra i 30 candidati al Pallone d’Oro. Un traguardo che il nigeriano commenta con gioia dal ritiro della sua nazionale a Football Fans Tribe: Essere tra i migliori era da sempre uno dei miei sogni d’infanzia. Aver letto il mio nome è stata una sensazione fantastica. Ringrazio chi mi ha supportato nei momenti difficili come la mia famiglia. Dedico questo traguardo a Dio, ma è solo l’inizio: continuerò a lavorare per realizzare tutti i miei sogni”.

Osimhen parla delle sue vacanze a Lagos

L’attaccante del Napoli si prepara ad affrontare la sfida contro Sao Tome e Principe: “Speriamo di far bene, sono felice di aver ritrovato i miei compagni di nazionale”. In estate il nigeriano ha trascorso diverso tempo a Lagos: “Sono stato bene, è casa mia, è bello tornare dalla mia famiglia e dai miei amici, è bello socializzare e godersi la vita con chi è cresciuto con te. Darò sempre il massimo per loro”.


Precedente Pandev elogia Inzaghi: "Inter fortissima con un grande allenatore " Successivo Festival di Venezia, Lee Hong-Chi vince il premio “Luigi De Laurentiis”