Osimhen convocato per il ritiro del Napoli: cosa succede adesso

La nuova stagione, in attesa delle gare ufficiali, comincerà martedì. Due giorni dedicati ai test fisici e atletici, quindi giovedì la partenza per il primo dei due ritiri estivi, quello di Dimaro Folgarida, in programma fino a domenica 21 luglio. Sarà regolarmente convocato, per il raduno, anche Victor Osimhen, ancora in attesa di novità sul suo futuro. Aspettando notizie dal suo agente, il nigeriano ritroverà i compagni di sempre e conoscerà il nuovo allenatore, Antonio Conte. All’appello mancheranno i nazionali, ora in vacanza dopo gli impegni a Euro 2024, e Mathias Olivera, che domenica con il suo Uruguay sfiderà il Brasile per i quarti di finale di Coppa America. La seconda parte di ritiro inizierà il 25 luglio con la partenza per Castel di Sangro. Il Napoli resterà in Abruzzo fino all’8-9 agosto, con rientro anticipato per i trentaduesimi di Coppa Italia in programma l’11 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Di Gregorio esce dal JMedical dopo le visite: si attende l'annuncio della Juventus Successivo Morata, il Milan ci prova: perché la clausola è un'occasione da sfruttare

Lascia un commento