Osimhen avverte il Napoli: “La battaglia continua”

Victor Osimhen non ha segnato, ma ha determinato comunque Lazio-Napoli. Sempre più uomo reparto, capace di far rifiatare la squadra tenendo palla contro tutti i difensori avversari. Se lanci lungo, lo trovi. Ma mister 100 milioni e oltre è anche sempre più leader della squadra, come confermano i suoi messaggi social. A volte sono di sprone, altre di attenzione, oppure ci sono i complimenti per i compagni. Questa volta ha scelto la doppia strada, Osimhen.

Osimhen non dimentica: “Congratulazioni ragazzi”

Due concetti in una frase. Sono quelli contenuti nel messaggio su Instagram di Osimhen. Il 2-1 di Roma contro la Lazio è molto importante: fa tornare il Napoli alla vittoria dopo due pareggi e permette di espugnare un campo che sarà molto difficile violare (come dimostra l’Inter, qui sconfitta per 3-1).

Napoli, elogio di Meret, il portiere pararigori che resiste a tutto

Guarda il video

Napoli, elogio di Meret, il portiere pararigori che resiste a tutto

Osimhen inizia con l’avviso: “La battaglia continua”. Insomma, nessuno abbassi la guardia o si rischiano pareggi deludenti in casa come quello con il Lecce (il messaggio è anche per Luciano Spalletti che, quella sera, aveva fatto troppo turnover probabilmente). Ma poi c’è lo zuccherino: “Congratulazioni ragazzi”. E ci stanno tutti, visto che il successo è arrivato in rimonta dopo lo svantaggio iniziale per il gol di Zaccagni. La formula K2 ha dimostrato di volare molto in alto. Prima Kim, poi Kvaratskhelia che fa sì che anche Osimhen possa dormire sonni tranquilli là davanti. Se non segna lui, lo fanno gli altri.

Kim e Kvaratskhelia piegano la Lazio: festa Napoli all'Olimpico

Guarda la gallery

Kim e Kvaratskhelia piegano la Lazio: festa Napoli all’Olimpico

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Stroppa promuove il mercato: "Il Monza si è completato" Successivo Salernitana, Nicola: "Terza gara ravvicinata: i cambi sono decisivi"