Orsato ai giocatori della Roma: “Rigore? Mai vantaggio. Date la colpa a me perché l’ha sbagliato”

Domina ancora il post partita di Juventus-Roma con un retroscena sull’episodio clou della partita, il vantaggio non concesso da Orsato in occasione del rigore per la Roma. Dazn infatti ha pescato l’audio di un colloquio tra l’arbitro Daniele Orsato e Bryan Cristante sull’episodio incriminato del rigore per i giallorossi e del vantaggio non concesso che avrebbe portato al gol di Abraham.

Juventus-Roma, cosa dice Orsato 

“Il portiere esce, rigore, fuorigioco, e se non fischio? Sui rigori non si dà vantaggio. E poi date la colpa a me perché ha sbagliato il rigore?”, ha detto Orsato. Una decisione quella di Orsato che il tecnico della Roma Josè Mourinho non ha voluto commentare: “Oggi dico solo grande Roma in tutti gli aspetti, complimenti a tutti i miei, a tutti, al settore medico che ha fatto di tutto per recuperare. Ovviamente è una sconfitta, ma se guardo al progetto la Roma è la squadra che meritava di più. L’episodio del rigore fischiato da Orsato con Abraham in gol?. Non voglio commentare, non ho tutti i dati, voglio isolarmi su questo episodio e concentrami sulla Roma. Spero che tutte le parole che abbiamo sentito da parte della Juve nello spogliatoio qualcuno le dica pubblicamente”.

Cosa dice il regolamento

Mourinho ha poi aggiunto: “Il quarto uomo mi ha detto, non esiste un vantaggio nel rigore, e a quel punto io non ho più voluto discutere”. Cosa di ce il regolamento? “Il vantaggio non deve essere applicato in situazioni concernenti un grave fallo di gioco, una condotta violenta o un’infrazione che comporta una seconda ammonizione, a meno che ci sia un’evidente opportunità di segnare una rete. In questo caso, l’arbitro dovrà espellere il calciatore alla prima interruzione di gioco”.

Dopo il fallo di Szczesny su Mkhitaryan, l’armeno ha colpito con la mano il pallone servendo Abraham, che ha depositato in rete. Se fosse stato dato il vantaggio alla Roma, il VAR avrebbe poi corretto la decisione e dato il rigore, come evidenziato da Luca Marelli, ex arbitro e commentatore tecnico-arbitrale per DAZN.

[embedded content]

Precedente Dybala, lo staff medico della Juve frena. Il CorSport: "Oltre un mese di stop" Successivo Juve, Chiellini: "3 punti pesanti". Bonucci: "Vittoria di carattere"

Lascia un commento