Olimpus Roma: manifesta superiorità. Pomezia da playoff, l’Active “vede” la salvezza

Olimpus Roma prontissimo per l’imminente Final Four di Coppa Italia, inserita nel maxi evento di Policoro (di Bernalda) in programma dal 22 al 30 marzo. La super capolista batte anche il Napoli Futsal, proprio una delle finaliste della prossima corsa alla coccarda tricolore per eccellenza del futsal italiano, confermando la sua manifesta superiorità.

ATTO DI FORZA

Al PalaOlgiata i Blues partono a mille e chiudono la prima frazione sul 3-0 grazie alle reti in apertura del portiere Ducci, sempre più in hype, e la terrificante “dupla” Fortino-Marcelinho: 52 reti in due, equamente divisi. Il Napoli non è una squadra che molla tanto facilmente, non a caso è in serie positiva da 9 giornate anche se reduce da quattro pari consecutivi, reagisce nella ripresa andando a segno con Salas e Canal. Ma l’Olimpus Roma si riporta subito sul +2 ancora con Marcelinho e anche quando Duarte realizza il 4-3 passa un minuto prima del definitivo 5-3 di Fortino. Per i Blues è la 19esima vittoria in 23 gare, sono ben 105 le reti messe a segno dalla squadra di D’Orto.

DOPPIO BLITZ

Negli altri incontri Fortitudo Pomezia e Active Network non sbagliano in trasferta: i ragazzi di Grassi s’impongono 8-1 nel derby di Ciampino e infilando il terzo successo di fila entrano in zona playoff, i viterbesi passano 4-1 sul campo del fanalino di coda Olimpia Verona allontanandosi dalla zona playout. La Feldi Eboli, infine, porta a cinque i risultati utili consecutivi, ma a Cosenza non va oltre il 2-2 contro il Pirossigeno.

SKY MATCH AL PALACESARONI

Questo il riepilogo della 23esima giornata di Serie A New Energy, chiusa dal posticipo Ecocity Genzano-Came Treviso, in diretta su Sky a partire dalle 18.15. Risultati: Sporting Sala Consilina-Italservice Pesaro 4-2, L84-Saviatesta Mantova 6-4, Sandro Abate-Meta Catania 2-4, Olimpus Roma-Napoli Futsal 5-3, Olimpia Verona-Active 1-4, Ciampino Futsal-Fortitudo Pomezia 1-8, Pirossigeno Cosenza-Feldi Eboli 2-2, Ecocity Genzano-Came Treviso dom. ore 18.15. Classifica: Olimpus Roma 58, Ecocity Genzano 42, Napoli Futsal e L84 40, Meta Catania 38, Feldi Eboli 37, Sandro Abate Avellino 36, Sporting Sala Consilina e Fortitudo Pomezia 34, Italservice Pesaro 33, Came Treviso 32, Active Network 29, Pirossigeno Cosenza 23, Ciampino Futsal 18, Saviatesta Mantova 13, Olimpia Verona 1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Scontro con l’arbitro, ‘follia’ di Stankovic Successivo Quando De Rossi andava a lezione da De Zerbi: i retroscena