Oblak, Haaland, Kessie e…: la top 11 che guarderà il Mondiale dal divano

Nel girone H la Slovenia ha terminato quarta (su sei squadre), a -18 dalla Russia, seconda. Non andrà al Mondiale, quindi, Oblak, portiere dell’Atletico Madrid di Simeone. Considerato come uno dei migliori numeri uno al mondo, è il simbolo della sua Nazionale, in cui ha raccolto l’eredità di Handanovic.

Precedente DIRETTA/ Atalanta Cagliari Primavera (risultato 1-0) video streaming tv: D'Aniello! Successivo FIFA e EA si incontrano di nuovo: "Irritazione per il Mondiale ogni due anni"

Lascia un commento