Nuovo scandalo nel calcio: “Una cosa mai vista”

Nuovo scandalo nel mondo del calcio internazionale: gli strascichi fanno sentire l’eco ancora a distanza di giorni

A quanto pare il calcio italiano non è l’unico al centro delle polemiche per scandali arbitrali. C’è sempre chi riesce a fare peggio. Possibile che qualcuno sia riuscito a peggiorare le recenti prestazioni horror di alcuni arbitri nostrani? Forse sì, di sicuro c’è un’ottima competizione per lo scettro di “peggior prestazione arbitrale” dello scorso weekend.

Nuovo scandalo nel calcio: "Cosa mai vista"
Esplode la polemica per il nuovo scandalo nel calcio internazionale – (ANSA) – calcionow.it

Sono passati diversi giorni, ma se ne parla ancora e non soltanto in Spagna, dove sabato sera si è giocata Valencia-Real Madrid. Protagonista Gil Manzano, arbitro iberico tra l’altro internazionale. Dopo il doppio vantaggio dei padroni di casa che sono scappati avanti nel primo tempo, i Blancos riescono a pervenire al pareggio grazie ad una doppietta del super-discusso Vinicius Jr, che sembra avere una faida aperta con l’intero stadio di Valencia sin dall’anno scorso.

I suoi gesti, a sfidare il pubblico, dopo la rete del pareggio sono da censurare soprattutto a questi livelli. In una partita che passerà alla storia anche per il drammatico infortunio di Diakhaby, il difensore del Valencia che si è frantumato il ginocchio dopo che Tchouameni gli è inavvertitamente caduto addosso, l’episodio più discusso però è un altro e riguarda un clamoroso errore dell’arbitro.

“Una cosa mai vista”, un nuovo scandalo nel calcio

Quello che però accadrà in pieno recupero è davvero difficile da immaginare. Jude Bellingham riesce a trovare la rete decisiva del 2-3 con un colpo di testa. Peccato che l’arbitro spagnolo abbia fischiato la fine esattamente tre secondi prima, al momento del cross che troverà poi la testa di Bellingham e quindi la porta. Il giocatore nella concitata coda polemica sarà anche espulso.

Si può fischiare la fine di una partita su un cross in zona offensiva? Ovviamente il buon senso indica di no. Probabilmente nemmeno tra i dilettanti si vedono cose del genere. Il tempo a disposizione era scaduto, e su questo non ci piove, ma l’azione va fatta concludere. Al massimo la fine va fischiata prima, non al momento del cross.

Nuovo scandalo, roba mai vista!
Carlo Ancelotti sbotta: “Una cosa mai vista”, è coinvolto nel nuovo scandalo – (ANSA) – calcionow.it

Increduli e amareggiati, i giocatori del Real sono rientrati negli spogliatoi tra le proteste mentre Carlo Ancelotti ha usato il suo solito aplomb per commentare la vicenda. Nella conferenza stampa post-match con un fare signorile, l’ex Milan asserisce: “Preferisco dire che è una cosa mai vista”. Le parole del tecnico italiano proseguono: “Non so che dire, avevamo il possesso del pallone ed eravamo in piena fase offensiva. Non mi era mai successo in carriera, non so cosa altro dire”, è il pensiero di uno sbigottito Ancelotti.

E naturalmente, come ci si aspettava, arrivano le prime conseguenze per il direttore di gara. Secondo quanto appreso da ‘Archivio Var’, il Comitato Tecnico Arbitrale della Liga ha informato Gil Manzano che sarà sospeso. Ora non resta che scoprire a quanto ammonterà lo stop dai campi per il direttore di gara iberico, ma indubbiamente quanto accaduto sabato al Mestalla non poteva finire dimenticato.

L’articolo Nuovo scandalo nel calcio: “Una cosa mai vista” proviene da CalcioNow.

Precedente Roma-Milan in Australia: l'annuncio dell'amichevole Successivo Dalla Spagna – Ancelotti nei guai, rischia il carcere: il motivo