Nuovo Psg, dieci giocatori sul mercato: da Icardi a Draxler

In casa del Paris Saint Germain cresce l’attesa legata alla scelta del nuovo allenatore. Negli ultimi giorni ha preso quota la candidatura di Zinedine Zidane, che però è anche al centro dei pensieri della federazione francese, soprattutto se il Mondiale in Qatar non dovesse rafforzare la posizione del ct Didier Deschamps. In Sudamerica hanno scritto di una serie di contatti tra il Psg e Marcelo Gallardo, che ha vinto due Coppe Libertadores sulla panchina del River Plate. Quando era un trequartista, Gallardo aveva giocato per un anno (2007-08) al Parco dei Principi, segnando due gol in trentuno partite. L’altra tentazione porta in Premier e a Londra: Antonio Conte è un altro nome tenuto in considerazione dal presidente Nasser Al-Khelaïfi. E Mauricio Pochettino? Il tecnico argentino ha un contratto fino al 2023 ed è sicuro della conferma: “Il mio futuro? Continuerò a guidare il Psg. Dove dovrei andare?“, ha dichiarato in un’intervista a Cadena Cope.

Il nuovo ds e le cessioni

Nelle prossime ore verrà ufficializzato il nome del nuovo direttore sportivo, dopo lo strappo con Leonardo. In arrivo c’è Luis Campos, 57 anni, portoghese, che ha vinto la Ligue 1 con il Monaco e il Lille. Ha un grande rapporto con Kylian Mbappé: hanno lavorato insieme a Montecarlo. Campos avrà il compito di costruire la squadra per lanciare l’assalto alla Champions, l’unico trofeo che manca alla collezione dello sceicco. Di sicuro, dovrà anche snellire una rosa extralarge. Sono dieci i giocatori che il Psg ha intenzione di cedere in estate, come ha scritto “Le Parisien”: da Icardi a Draxler, da Herrera a Paredes, da Sergio Rico a Kurzawa, da Kehrer a Diallo, da Gueye a Danilo.

Donnarumma: “Giocare con il PSG mi ha aiutato tanto”

Guarda il video

Donnarumma: “Giocare con il PSG mi ha aiutato tanto”

Precedente Reggina: De Lillo è il nuovo amministratore delegato dopo l'arresto di Gallo Successivo Lewandowski-Bayern, è bufera! Kahn: "Grande solo grazie a noi"

Lascia un commento