Novellino confida: “Milan e Napoli sono le migliori”

Milan e Napoli sono le squadre che mi sono piaciute di più”. A dirlo è Walter Novellino, ex di entrambi i club, che ha parlato al programma ‘Radio Goal’ su Radio Kiss Kiss Napoli. Domenica è dunque lecito aspettarsi una grande partita a San Siro. Il primo vero match scudetto alla luce della classifica, anche se il campionato è iniziato da poco più di un mese.

Novellino: “Napoli straordinario, vedo serenità e cattiveria”

Si sofferma volentieri sul Napoli, Novellino, ma prima ammette: “Sia Milan sia Napoli hanno saputo investire sui giovani”. Poi eccolo passare ad analizzare l’inizio di stagione della squadra di Luciano Spalletti: “La società ha optato per un ringiovanimento della rosa e sta operando bene sul campo”.

Attento Milan, a San Siro arriva Kvaradona

Guarda il video

Attento Milan, a San Siro arriva Kvaradona

L’ex allenatore prosegue: “Si è parlato tanto delle assenze dei vari Insigne, Mertens e Koulibaly. Il campo parla per il club. I meriti vanno alla società e a Spalletti che ha saputo dare un gioco e forza mentale all’ambiente. Il Napoli sta disputando gare straordinarie in Champions League, vedo serenità e al tempo stesso cattiveria. Questa è la consapevolezza della propria forza”.

Chi vince domenica non fa passi decisivi verso il titolo, naturalmente, ma acquisisce grande autostima per il prosieguo del campionato. Pioli e Spalletti lo sanno, ma non sono capaci di essere attendisti. Giocheranno per vincere, senza paura.

Napoli, la probabile formazione di Spalletti per il Milan

Guarda la gallery

Napoli, la probabile formazione di Spalletti per il Milan

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Inter, la rivoluzione di Inzaghi: il turnover ora è la regola Successivo Lazio, Sarri studia il tridente: Zaccagni a disposizione

Lascia un commento