Nonge via dalla Juve? Il Granada di Tognozzi spinge, lui però…

La Juventus ha mostrato un grande occhio per i giovani e sta proseguendo su questa squadra, grazie anche alla possibilità di appoggiarsi sulla Next Gen. Lo ha fatto con Yildiz, Soulé e ora sta raccogliendo quanto seminato. Non solo mercato in entrata, il club sta valutando anche qualche possibile prestito per dare campo e minuti a qualche talento. Nonge è apprezzato dal Granada e Tognozzi, ex scout bianconero ora ds degli spagnoli, lo conosce bene.

Il Granada vuole Nonge: la situazione

Somiglia molto a Davids – ha detto Montero quando lo ha lanciato in Primavera. Un grande investimento per un classe 2005, che sta attirando anche l’attenzione del Belgio. Il belga ha fatto il salto di qualità con i suoi coetanei e dopo aver giocato in Serie C con la Next Gen ha catturato anche l’occhio di Allegri. Il tecnico lo ha fatto esordire in Serie A (trentesimo giocatore proveniente dalla seconda squadra) contro la Salernitana e lo ha schierato anche in Coppa Italia sempre contro i granata e anche con il Frosinone. I bianconeri ci credono, ma potrebbero cederlo in prestito al Granada. Le parti sono a colloquio, ma il giocatore sarebbe intenzionato a stare a Torino. Gli spagnoli sono in lotta per la salvezza e un po’ di freschezza potrebbe dare nuova linfa all’ambiente. Le ultime ore saranno decisive per capire l’esito della trattativa.

Precedente L'Italfutsal nulla può col super Marocco. Bellarte: "Passivo troppo pesante" Successivo Le partite di oggi: il programma di venerdì 2 febbraio

Lascia un commento