Non solo Nicola, ecco tutte le rincorse (salvezza) impossibili

“Sono Davide Nicola. Risolvo problemi”. Ce lo immaginiamo così, mentre risponde alla chiamata di un club in difficoltà, proprio come il signor Wolf di Harvey Keitel in Pulp Fiction. Perché le storie più belle non sono scritte soltanto dai vincitori. Ne sa qualcosa l’allenatore, che alla guida della Salernitana è riuscito nell’ennesima impresa della sua carriera di tecnico. Le ultime grandi rimonte, in tema di salvezza, portano il suo nome. Nell’era dei tre punti a partita ha condotto alla permanenza in Serie A anche il Crotone e il Genoa tra i casi più eclatanti, centrando l’obiettivo anche con Udinese e Torino che si erano rivolte a lui a stagione in corso.

Precedente Cavani, addio al Manchester United: il messaggio del club Successivo Roma-Feyenoord e il duello tra Abraham e Dessers: in palio non c'è solo la coppa