Non farlo girare, essere aggressivi, non lasciare spazi: Lukaku si ferma così

L’attaccante del Belgio può diventare letale con la sua fisicità, ma Bonucci e Chiellini in passato hanno saputo limitarlo

dal nostro inviato Sebastiano Vernazza

2 luglio – MONACO (Germania)

Chi fermerà Romelu Lukaku? Come riuscirci? De Bruyne e Eden Hazard inseguono una guarigione lampo dagli infortuni e chissà se giocheranno, così il Belgio carica gran parte delle sue aspettative sulle spalle larghe del centravanti dell’Inter. Lui conosce noi, noi conosciamo lui, almeno in questo siamo pari.

Precedente Una settimana al raduno: dubbi e certezze di un Milan incompleto Successivo Le probabili formazioni di Svizzera-Spagna: Morata sfida Seferovic, in palio la semifinale

Lascia un commento