Niente più Piemonte Calcio: la Juve torna su FIFA 23

FIFA 23 diventa Sport Video Gaming Partner della Juventus: Vlahovic sarà un ambasciatore, mentre Marchisio si unirà al roster degli Eroi FUT.

EA Sports e la Juventus hanno annunciato una nuova partnership esclusiva, che vedrà tornare i bianconeri nel franchise di FIFA, a partire da FIFA 23, su una base pluriennale. L’accordo precedentemente in vigore tra eFootball, l’erede di PES firmato Konami, e la Juventus è terminato alcune settimane fa, e questo permetterà ad Electronic Arts di riportare la squadra allenata da Allegri su FIFA dopo alcuni anni di “Piemonte Calcio”. Da FIFA 20, la Vecchia Signora era stata infatti rimpiazzata complessivamente per tre edizioni da un club fittizio, che poteva contare su giocatori e fattezze reali ma non sui loghi e sullo stadio dei piemontesi, i cui diritti erano detenuti da Konami.


Vlahovic ambasciatore, Marchisio “Eroe FUT” —

Adesso che la partnership triennale tra la casa giapponese e i piemontesi è terminata, la Juventus sarà di nuovo integrata completamente in FIFA, e questo comprende le divise ufficiali, i loghi e il loro stadio, ovvero l’Allianz Stadium. L’accordo prevede il loro reintegro in tutte le modalità del gioco, incluse la Carriera, le Stagioni online e la miliardaria FIFA Ultimate Team: ciò significa che potete aspettarvi il ritorno dei calciatori e degli oggetti di gioco ispirati ai bianconeri sul mercato di FUT da quest’anno. FIFA 23 sarà Sport Video Gaming Partner della Juventus, Dusan Vlahovic sarà un ambasciatore del gioco e Claudio Marchisio, leggenda della società di Torino, si unirà al roster degli Eroi FUT.

FIFA 23 e Juventus, i commenti —

“Siamo entusiasti di riaffermare il nostro profondo impegno nel calcio italiano attraverso questa partnership esclusiva con la Juventus”, ha dichiarato David Jackson, VP Brand di EA Sports FIFA. “Questo club fenomenale significa molto per noi e per i nostri fan e permetterà a EA Sports di continuare a offrire le esperienze calcistiche interattive più autentiche e complete possibili in FIFA 23 e oltre”. “Siamo orgogliosi di tornare al fianco di EA Sports”, ha dichiarato Giorgio Ricci, Chief Revenue Officer della Juventus. “La partnership con EA Sports va oltre il concetto di partnership tradizionale, insieme nel progetto condiviso di guardare al futuro, parlare alle nuove generazioni, cavalcare l’onda delle nuove tendenze, della cultura urbana e del lifestyle. Abbiamo scelto EA Sports per fare un ulteriore passo avanti perché è un partner che condivide la nostra visione e le nostre ambizioni. Siamo felici di fare questo percorso con un marchio che si distingue per originalità, unicità e innovazione, come Juventus”.

[embedded content]

La battaglia per le licenze —

In FIFA 23, la Juventus includerà le fattezze reali di tutti i suoi talenti, che dopo una campagna acquisti sontuosa non sono di certo pochi: oltre a Dusan Vlahovic e Federico Chiesa, già amatissimi dai videogiocatori, ci saranno (almeno) anche Paul Pogba e Angel Di Maria. Di contro, la Juve virtuale perderà, come del resto quella reale, il capitano Giorgio Chiellini, che ha appena iniziato la sua esperienza nella MLS vestendo la maglia del Los Angeles FC. Restando alla Serie A, Napoli, Lazio, Roma e Atalanta rimarranno esclusive eFootball, e anche Milan, Monza e Inter hanno firmato di recente accordi molto stretti con Konami, che prevedono in diversi casi il brand del gioco sulle magliette d’allenamento e dell’editore nipponico sui training center.

 Juve FIFA 23

Le novità di FIFA 23 —

Il ritorno della Juventus non è l’unico update in arrivo per il prossimo FIFA. FIFA 23 includerà più realismo e immersione che mai grazie alla tecnologia HyperMotion2, prevista per le versioni next-gen del gioco. Il cross-play finalmente sarà disponibile nelle partite online 1v1, al pari dei primi club femminili da Inghilterra e Francia, e due Mondiali – maschile e femminile – saranno aggiunti come DLC gratuiti. FIFA 23 sarà disponibile per PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One, Stadia e PC, ed è in uscita il 30 settembre. I giocatori che preordineranno la Ultimate Edition – con Sam Kerr in copertina insieme a Kylian Mbappé – potranno iniziare a giocare prima, ovvero dal 27 settembre, insieme a ricevere contenuti bonus e 4600 FIFA Points.

25 Luglio 2022 (modifica il 25 Luglio 2022 | 17:01)

Precedente Diretta/ Empoli Trabzonspor (risultato 0-0) streaming video tv: in campo, si gioca! Successivo Nuno Tavares, il virtuoso del violoncello con un talento in campo pronto a esplodere

Lascia un commento