Newcastle, sarà dream team: "Subito 250 milioni, in arrivo top player"

“Abbiamo grandi ambizioni, spero che questo sia un punto di svolta per il Newcastle United. Andremo sul mercato per competere per giocatori di livello mondiale”. Amanda Staveley lo ha promesso ai tifosi: la nuova proprietà che ha rilevato il Newcastle riporterà il club ai vertici del calcio europeo. L’acquirente è un fondo guidato dal Public Investment Fund (PIF) dell’Arabia Saudita, che ha reso il club inglese – attualmente penultimo in Premier – la società calcistica più ricca al mondo. Gli analisti finanziari hanno calcolato che la nuova proprietà, rilevata per 300 milioni di sterline, potrà spendere nei prossimi tre anni quasi 250 milioni di euro per rafforzare la squadra. Tutto questo, sottolineano i giornali britannici, senza violare il fair play finanziario. 

Dentro il castello più costoso al mondo: il proprietario ha comprato il Newcastle

Guarda la gallery

Dentro il castello più costoso al mondo: il proprietario ha comprato il Newcastle

Mbappé, Icardi e gli altri: tutti i nomi del fantamercato

Per tornare a competere in Europa, il Newcastle dovrà investire nel mercato: a cominciare dal reparto offensivo. In attacco, è caldissimo il nome di Mauro Icardi, che potrebbe lasciare il Psg sedotto dalle sirene inglesi, ma anche Mbappé, che più volte ha manifestato al club parigino la volontà di andarsene“La nostra ambizione è allineata con quella dei tifosi: creare una squadra di successo che sia regolarmente in competizione per importanti trofei e generi orgoglio in tutto il mondo”, ha assicurato Staveley, che ha aiutato il consorzio saudita a rilevare la squadra. Scopri nella gallery tutti i nomi accostati al Newcastle, compreso quello di un allenatore a sorpresa!

Da Mbappé a Icardi fino a Koulibaly: tutti i nomi del fantamercato del Newcastle

Guarda la gallery

Da Mbappé a Icardi fino a Koulibaly: tutti i nomi del fantamercato del Newcastle

Precedente Abraham a segno con l'Inghilterra, Vlahovic spinge la Serbia Successivo Causio: "Insigne-Napoli, niente rinnovo se non si risolve la questione ammutinamento"

Lascia un commento