Nessuno lo conosce meglio di Jacobs: “Vi racconto il mio Lukaku”

Il tecnico che ha lanciato Romelu all’Anderlecht parla dei suoi esordi, del rapporto con la madre e con Conte. “Ho un ricordo bellissimo di lui, ho una stima infinita per il giocatore ma soprattutto per la persona”

“Qual è la prima cosa a cui pensa quando sente il nome di Romelu?”. Cinque secondi di pausa. Poi altrettanti di risata, quasi a prendere tempo. Ariel Jacobs ha lanciato Lukaku all’Anderlecht, in prima squadra. Ovvero, nel calcio dei grandi.

Precedente Inter-Udinese, accolta la richiesta della Lega: al Meazza mille tifosi Successivo Milan all'ultimo respiro, Nocerino ci è già passato: "Pioli sarà bravo come Allegri"

Lascia un commento