Nessuna dichiarazioni dopo Udinese-Roma

Partita sospesa al “Friuli” di Udine, a causa del problema al petto accusato da Ndicka a pochi minuti dal 90′, sul parziale di 1-1. La Roma di Daniele De Rossi non se l’è sentita di proseguire la gara, chiedendo all’arbitro Pairetto e all’Udinese di sospendere il match. Al termine di Udinese-Roma nessuno dei tesserati delle due squadre ha parlato ai microfoni dei giornalisti.


20:19

La Roma andrà in ospedale prima del rientro in città

La squadra farà visita a Ndicka in ospedale prima di tornare a Roma.


20:07

Il comunicato della Roma sulle condizioni di Ndicka

Questa la nota pubblicata dalla Roma sui propri canali ufficiali: “A seguito di un malore accusato in campo da Evan Ndicka, Udinese-Roma è stata sospesa. Il calciatore è cosciente ed è stato trasportato in ospedale per accertamenti. Forza Evan, siamo tutti con te!


20:04

Nessuna dichiarazione a Udine dopo il malore di Ndicka

Nessun tesserato di Roma e Udinese parlerà al termine della partita dopo il malore di Ndicka.


19:57

Malore Ndicka, aggiornamenti in diretta sulle condizioni del difensore

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulle condizioni di Ndicka (CLICCA QUI).


19:43

Udinese-Roma sospesa, a breve le parole di De Rossi

Dopo il problema accusato da Ndicka, uscito cosciente in barella, la Roma ha chiesto ed ottenuto la sospensione della partita. A breve le dichiarazioni di Daniele De Rossi a margine del match odierno.


Stadio Friuli – Udine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Recupero Udinese-Roma, cosa dice il regolamento: tutte le ipotesi Successivo Ranieri: "L'Inter gioca meravigliosamente". Ma il Cagliari la ferma: Viola ancora decisivo